Atenei e Rettori United

Giuseppe Acocella
Rettore Università Giustino Fortunato

Mail: g.acocella@unifortunato.eu

“La visione, intesa come il voler essere dell’organizzazione, ovvero come l’Università intende affrontare il futuro, vede l’Unifortunato fondata sin dall’inizio della sua storia sulla valorizzazione delle persone, sulla libertà di pensiero e di ricerca, sulla responsabilità nelle relazioni sociali. L’Ateneo, nelle sue tre aree di azione (formazione, ricerca e terza missione), è costantemente orientata alla qualità e al miglioramento continuo.”

Giovanni Cannata
Rettore Università Mercatorum

Mail: giovanni.cannata@uniroma1.it

“L’Ateneo vuole costruire un’istituzione di formazione e ricerca che declini una dimensione “artigianale” del proprio ruolo, che sia curiosa, generosa, eterodossa, e democratica negli accessi; che abbia a cuore lo studio e il lavoro, conosca i territori e le comunità, che accompagni e sostenga le imprese, che abbia la testa fra le nuvole, i piedi per terra, lo spirito di squadra.”

Anna Dipace
Rettore Università Iul

Mail: anna.dipace@unifg.it

“L’Università Telematica degli Studi IUL intende rappresentare un punto di riferimento per il lifelong learninge ambisce a innalzare i livelli di istruzione, migliorare e riqualificare le competenze di soggetti anche già occupati, contrastando l’analfabetismo funzionale e digitale. In quest’ottica, intraprende tutte le attività necessarie a favorire il miglioramento della qualità della didattica, della ricerca e della terza missione, e presta fede alle responsabilità sociali che le incombono nei confronti degli stakeholder interni ed esterni, costantemente consultati e coinvolti nelle politiche decisionali di Ateneo.”

Giampiero Di Plinio
Rettore Università Leonardo da Vinci

Mail: giampiero.diplinio@unich.it

“L’Ateneo ha come obiettivo quello di promuovere un progetto culturale di tipo “trasversale” e multidisciplinare, con la finalità di valorizzare al meglio le aree di ricerca di tutti i docenti che vi afferiscono. Tale progetto, pienamente in linea con le traiettorie strategiche del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), intende percorrere la direzione della transizione digitale e dell’evoluzione culturale con verticalizzazioni nelle differenti aree giuridiche, educative e dei servizi per la salute e il benessere.”

Pierpaolo Limone
Rettore Università Pegaso

Mail: eridlab@unifg.it

“Intelligenza, Indipendenza, Interazione. Questi i criteri formativi che caratterizzano l’Università Telematica Pegaso, la cui mission risiede nel raggiungimento della completa interazione tra accademia e discente, finalizzata al costante perfezionamento delle qualifiche culturali e professionali, e che si realizza attraverso il proprio modello pedagogico di formazione continua (il Lifelong Learning) ed al “Personal Learning Environment”, l’ambiente di apprendimento personale che rende, appunto, l’apprendimento come centrale.”

Enzo Siviero
Rettore Università eCampus

Mail: rettore@uniecampus.it

“Promuovere il progresso culturale e scientifico per l’intero territorio nazionale attraverso una capillare rete di sedi distaccate che, sparse su tutto il territorio nazionale, garantiscano a molti studenti, che non hanno vicino alcuna altra Università, la concreta possibilità di accedere alla formazione universitaria senza, perciò, sostenere grandi costi.”

Vilberto Stocchi
Rettore Università San Raffaele Roma

Mail: vilberto.stocchi@uniurb.it

“L’Università Telematica San Raffaele persegue la finalità di realizzare quanto stabilito dall’art. 27 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo in materia di Istruzione del 10 dicembre 1948 e dall’art. 34 della Costituzione Italiana, che garantisce «a tutti i cittadini il diritto a ricevere quell’istruzione che contribuisca alla formazione dell’individuo, ponendo tutti i capaci e meritevoli in condizioni di svolgere un ruolo utile nella società, di sviluppare la loro personalità, e il rispetto per i diritti degli uomini e per le libertà fondamentali.”